Home arrow Risorse arrow Comunicati stampa arrow Settembre 2008 - Comunicato stampa La Leche Lague - Melamina no grazie
Settembre 2008 - Comunicato stampa La Leche Lague - Melamina no grazie PDF Stampa E-mail
Per leggere il comunicato stampa clicca qui

COMUNICATO STAMPA

IL LATTE MATERNO NON PUO' ESSERE ADULTERATO

Latte cinese adulterato con melamina: oltre 54.000 bambini cinesi colpiti, 13.000 ricoverati, 4 morti, un centinaio in condizioni critiche.

È un disastro di enormi proporzioni che lascia attoniti; La Leche League Italia espri me il suo profondo sgomento per la tragedia che sta colpendo così tante mamme e bambini.

Tuttavia, sebbene occorra identifi care ogni responsabilità a monte di questa catastrofe, è ancora più im portante non dimenticare che la maggior parte di quelle mamme, sostenute ed infor mate, avrebbe potuto allattare.

La Leche League ricorda che l'unico alimento fisiologico per i neonati è il latte materno, e che quasi tutte le mamme (fra il 95 e il 99%) sono in grado di allattare. Anche quando la produzione è cessata o diminuita la si può incre mentare di nuovo, e persino le madri adottive possono allattare. La propaganda delle in dustrie, attraverso messaggi aggressivi o sottili, instilla nelle donne la con vin zione che la formula sia quantomeno equivalente al latte materno; e il Codice OMS di commer cializzazione dei sostituti del latte materno (che tutela i consumatori dal marketing non etico o inap propriato), anche quando è sostenuto da leggi nazionali, come in Cina, è comunque spesso non applicato, disatteso o violato.

 

L'OMS raccomanda il latte materno come l'alimento ottimale per i primi anni di vita. L'allattamento esclusivo per i primi sei mesi di vita (senza aggiunte di liquidi diversi dal latte materno), pietra angolare del programma della Strategia Globale di OMS e UNICEF per la nutrizione di neonati e bambini, è attualmente praticato solo dal 40% delle madri. L'OMS dichiara che più di un milione di bambini ogni anno muore perché non è stato allattato al seno.

 

È corretto operare affinché la qualità degli alimenti sostitutivi del latte materno sia sempre più garantita e verificata, ma occorre impiegare altrettanto se non maggiore impegno e risorse per l'informazione, il sostegno e la promozione dell'allattamento.

 

La Leche League (Lega per l'allattamento materno) è un'organizzazione internazionale di volontariato nata per fornire informazioni, sostegno ed incoraggiamento alle mamme che vogliono allattare il proprio bambino. Le Consulenti de La Leche League Italia assistono da 30 anni le madri nella normale gestione dell'allattamento, attraverso contatti telefonici, via Internet e con cicli di incontri mensili gratuiti. La Leche League offre alle mamme diverse pubblicazioni per la gestione dell'allattamento e dello svezzamento, tra cui i manuali L'arte dell'allattamento MaternoSvezzamento passo dopo passo e Genitori di giorno e di notteIl Libro delle Risposte, il DVD Kangaroo Mother Care rivolto ai neonati prematuri o di basso peso, Allatti ancora? dedicato all'allattamento prolungato ed il nuovo Crescerli con amore.

In media ogni consulente aiuta e sostiene circa 150 mamme all'anno:

più di 22.500 mamme in Italia ogni anno ricevono l'aiuto de La Leche League

199 432326

http://www.lllitalia.org

 

Contatti stampa: Carla Scarsi, Relazioni Esterne, cell. 340-9126893,  Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
< Prec.   Pros. >