Home arrow Risorse arrow Comunicati stampa arrow Giugno 2011 - Chicco e l'allattamento dei gemelli
Giugno 2011 - Chicco e l'allattamento dei gemelli PDF Stampa E-mail
SOLO CHICCO CREDE CHE NON SI POSSANO
ALLATTARE AL SENO DEI GEMELLI
Comunicato congiunto AICPAM - BABYCONSUMERS - IBFAN ITALIA - IL MELOGRANO - LA LECHE LEAGUE ITALIA - MAMI sulla pubblicità televisiva del biberon CHICCO STEP UP

Se non bastassero tutte le violazioni al Codice Internazionale che ci vengono incessantemente segnalate a confermarci che le normative attuali sono insufficienti a proteggere l’allattamento da scorrette pratiche di marketing dei sostituti del latte materno, biberon e tettarelle, oggi a ricordarcelo c’è lo SPOT televisivo che pubblicizza il biberon Chicco Step Up 1, che senza timore di sbagliare definiamo la pubblicità più aggressiva di alimentazione artificiale trasmessa in TV negli ultimi anni!

Lo spot inizia con una frase che conosciamo tutti molto bene: “L’allattamento al seno è sempre consigliato, ma quando non è possibile…” oggi le mamme sanno che quando allattare non è possibile possono contare su un biberon che riproduce al 100% il loro seno!
Lo spot prosegue magnificando le doti di questo biberon e idealizzandone l’uso con immagini di paternità e maternità felice, che mostrano due gemelli alimentati con il biberon Chicco. Si conclude poi con la frase: "per il loro benessere! e se stanno bene loro stanno bene tutti... Step Up, la
felicità è un viaggio che inizia da piccoli ".
Noi tuttavia siamo convinti che per il loro benessere la cosa migliore è che possano essere allattati al seno dalla loro mamma, perché il biberon non fa rima con benessere, ma con maggiori rischi di malattie acute e croniche, maggiore rischio di obesità, minore sviluppo intellettivo, maggiori rischi di tumore al seno e all’utero per la mamma. Ricordiamo che l’alimentazione artificiale è responsabile del 13% delle morti di bambini con meno di 5 anni ogni anno nel mondo!
Le ricerche scientifiche ci dicono che virtualmente ogni madre può allattare anche se ha due o tre gemelli, purché sia informata, sostenuta, incoraggiata e – aggiungiamo noi – protetta da scorrette pratiche di marketing delle ditte di latti e biberon!
Oltre alla vergognosa idealizzazione dell’alimentazione artificiale, vietata dal Codice Internazionale, la pubblicità è quindi fuorviante in quanto trasmette la falsa informazione che non è possibile allattare due gemelli.

Per questo, come associazioni di tutela e promozione dell’allattamento, non ci stanchiamo di denunciare queste pubblicità ingannevoli e meschine, il cui successo va a detrimento del successo dell’allattamento, perché pubblicità simili:

- contribuiscono ad idealizzare come normale, facile, sicura e “naturale” l’alimentazione artificiale al biberon, nascondendo tutti i rischi ad essa legati, a breve e a lungo termine;
1 Vedi lo spot a questo indirizzo: http://www.youtube.com/watch?v=3F_Cpys4TDs oppure http://www.stepup.chicco.com/it/intro.asp- fanno sembrare l’allattamento come ideale ma poco praticabile, difficile, riservato a poche fortunate;
- confondono i genitori con informazioni sbagliate, come avviene in questo caso, in cui si trasmette la logica deduzione che non è possibile allattare dei gemelli;
- fanno leva sulla fragilità delle madri subito dopo il parto, quando sono più stanche, piene di dubbi e magari anche più sensibili a messaggi pubblicitari che presentano l’alimentazione artificiale come la soluzione ai loro problemi.
Pertanto, continuiamo a chiedere:
- alle istituzioni di continuare ad adoperarsi a fare il più possibile per impedire che vengano permesse pubblicità come queste;
- a tutte le compagnie produttrici e distributrici di sostituti del latte materno, di ricordare i propri impegni rispetto al Codice Internazionale e il loro impegno morale di fronte ai genitori e ai lattanti, di dare informazioni corrette senza scoraggiare l’allattamento al seno.
Riferimenti:
• http://www.stepup.chicco.com/it/home.asp
• Per i Rischi legati all’alimentazione artificiale: vedi Allattamento e uso del latte umano (American Academy of
Breastfeeding, 2005) http://www.aicpam.org/docs/AAP_Allattamento2005.pdf
• www.ibfanitalia.org
Allattare al seno dei gemelli:
• http://www.ospedalebambinogesu.it/portale2008/default.aspx?IdItem=3299
• http://www.llli.org/lang/ital/italnbmayjun97.html
• http://www.ilmondodeigemelli.it/home/generale/quando-sono-pi%C3%B9-due/quando-sono-pi%C3%B9-
due/allattare-tre-gemelli-si-pu%C3%B2
• http://www.dors.it/latte/docum/%E2%80%9CExclusive%E2%80%9D%20Breastfeeding%20of
%20Quadruplets.pdf

______________________________________________________________
AICPAM – Associazione Italiana Consulenti Professionali in Allattamento Materno www.aicpam.org
BABYCONSUMERS – www.babyconsumers.it
IBFAN Italia – www.ibfanitalia.org
IL MELOGRANO – Centri Informazione Maternità e Nascita www.melograno.org
LA LECHE LEAGUE ITALIA – www.lllitalia.org
MAMI – Movimento Allattamento Materno Italiano www.mami.org


Per scaricare il comunicato stampa in pdf clicca qui
 
< Prec.   Pros. >