Home arrow Comunicati stampa arrow 6 marzo 2014 - Michel Odent in Sardegna per il primo MID EVENT sulla salute primale
6 marzo 2014 - Michel Odent in Sardegna per il primo MID EVENT sulla salute primale PDF Stampa E-mail

5-9 marzo 2014

Primo Mid-Mediterranean Event

on Birth & Primal Health in SARDEGNA

5 giorni con Michel Odent dedicati alla tutela della salute primale.

Il 6 marzo Giornata di formazione organizzata da LLL Sardegna

Che cos’è la salute primale

Per salute primale si intende il periodo che va dal concepimento, alla gravidanza, alla nascita, all’allattamento e all’accudimento fino all’anno di vita del bambino

Che cos’è il Mid Mediterranean Event on Birth & Primal Health

Il Mid Mediterranean event on birth and primal health è un evento medico-scientifico, culturale e esperienziale, organizzato per diffondere conoscenze e dati aggiornati riguardanti lo sviluppo e la tutela della salute primale e per fornire importanti strumenti e modalità d’azione volti a proteggere il più possibile i processi fisiologici che si esprimono attraverso la nascita e che concorrono attivamente alla formazione della salute primale - e di riflesso alla salute a breve e medio termine dell'individuo e della collettività.

Perché nasce il Mid Mediterranean Event on Birth & Primal Health

Il primo Mid Mediterranean Event on Birth and Primal Health nasce dopo due altri importantissimi eventi incentrati sulla nascita e la salute primale: il Mid Atlantic Conference on Birth and Primal Health del 2010 svoltasi all’isola Gran Canaria e il Mid Pacific Conference on Birth and Primal Health svoltasi a Honolulu nel 2012. Obiettivo di base del Primo “Mid Mediterranean Event on Birth and Primal Health” – organizzato da La Leche League insieme all’associazione “L’AlterNativa, un altro modo di nascere” è realizzare nell’area del Centro-Mediterraneo un Evento che favorisca l’allineamento tra l’assistenza medico-sanitaria, le evidenze scientifiche, le linee guida e le raccomandazioni nazionali ed internazionali e la visione collettiva attuale riguardante la nascita, allo scopo di tutelare la salute primale.

Partendo da importanti documenti come la Dichiarazione congiunta OMS- Unicef 1989 per l’Ospedale amico del bambino e le iniziative internazionali per i servizi sanitari; la Dichiarazione degli innocenti OMS/Unicef 1989 e 2005 sulla promozione, protezione e sostegno per l’allattamento al seno; gli Obiettivi di sviluppo del millennio; la Strategia Globale per l’Alimentazione dei Neonati e dei Bambini; le Raccomandazioni standard dell’Unione Europea sull’Alimentazione dei lattanti e dei bambini fino a tre anni; e sui vari accordi Stato Regioni del 2007, 2008 e 2010, La Leche League Sardegna si pone con questo Evento molteplici obiettivi, fra cui: favorire in Sardegna una maggiore diffusione di dati aggiornati sulla correlazione tra nascita, allattamento e sviluppo/tutela della salute primale e della salute generale a breve e lungo termine; favorire e/o intensificare in Sardegna la diffusione di modalità assistenziali scientificamente evidenziate come capaci di tutelare la nascita e la salute primale; favorire una forte riduzione della mortalità e morbilità materna ed infantile, una forte riduzione delle spese sanitarie regionali e nazionali; un significativo aumento dei tassi di allattamento.


Da 17 anni La Leche League Sardegna è vicina alle madri che desiderano allattare. Vicinanza, contenimento, empatia, condivisione di preziosissime e insostituibili esperienze e di utili informazioni aggiornate, solidarietà ed intenso senso di partecipazione, abbracci, lacrime e sorrisi, gioie e dolori…

Sono questi gli ingredienti che danno vita, da 17 anni in un costante mosaico alla mission de La Leche League in Sardegna. E i medesimi ingredienti hanno dato vita al Mid Mediterranean Event on Birth and Primal Health, affinché venga riconosciuto sempre più a livello collettivo quale sia il valore, ruolo e potere specifico ed insostituibile delle madri nell’essere le prime custodi della salute primale e quindi della salute collettiva e quanto sia insostituibile e prezioso l’aiuto e vicinanza “da mamma a mamma” per le famiglie, gli operatori sanitari, il sistema sanitario nazionale, le istituzioni, la collettività, le future generazioni, l’intero ecosistema.

Chi c’è alla Giornata di formazione/aggiornamento di LLLSardegna del 6 marzo 2014

Michel Odent: medico chirurgo e ostetrico, considerato un pioniere nel suo campo e uno scienziato rigoroso che da decenni studia e osserva la fisiologia del parto e in questo ambito osserva la differenza fra il cervello dell’essere umano e degli altri mammiferi. Da qui le tesi innovative basate sulle sue numerose ricerche scientifiche. A Londra ha creato il “Primal Health Research Center”, Primo Centro di Ricerca sulla Salute Primale, banca dati liberamente accessibile al pubblico, che raccoglie gli studi scientifici (randomizzati e controllati) e epidemiologici, pubblicati su diverse riviste specializzate, che analizzano le correlazioni fra quanto vissuto durante il periodo primale (gravidanza, parto, primo anno di vita) e la salute psico-fisica in età adulta. Ha diretto nel 2010 il 1° Congresso Internazionale sulla nascita e la Salute Primale, sotto l’egida dell’OMS, vera e propria pietra miliare per la ricerca medica e il 2° Congresso Internazionale sulla nascita e la Salute Primale a Honolulu nel 2012. È autore di 12 libri tradotti in 21 lingue e di numerosi articoli pubblicati da prestigiose riviste scientifiche.

Clara Scropetta: Custode della nascita. Laureata in Chimica e tecnologia farmaceutiche, madre di tre figli, è da una decina d’anni un’attivista nel campo della maternità, dove mette a frutto la propria esperienza personale e lo studio da autodidatta. Organizza insieme a Michel Odent da vari anni dei seminari sulla nascita. Oltre a offrire il suo servizio di doula alle madri e alle coppie durante la gravidanza e durante e dopo il parto, è autrice (articoli vari, libro “Accanto alla madre”), traduttrice, interprete e animatrice di incontri sulla nascita e la salute.

Elise Chapin: Coordinatrice Rete Italiana Ospedali & Comunità amiche dei bambini (BFHI/BFCI).

Maria Antonietta Grimaldi: Pediatra consultorio Oristano, formatrice corsi allattamento OMS-Unicef , referente BFHCI Asl Oristano.

Stefania Mandrella: Consulente LLL Castelli Romani, Rappresentante LLL nel Tavolo Tecnico Operativo Interdisciplinare per l’Allattamento del Ministero della Salute.

A chi è destinata la Giornata di Formazione/Aggiornamento de LLL Sardegna Nascita e Salute Primale: allineare fisiologia, assistenza, cultura

La Giornata è destinata a:

Ø gli Operatori Sanitari di tutti i livelli (medici generici, chirurghi, ginecologi, ostetrici, neonatologi, pediatri, infermieri pediatrici e generici, assistenti sanitari);

Ø i consulenti professionali in allattamento, le peer-counselors volontarie in allattamento, gli educatori peri-natali e le doule;

Ø gli studenti impegnati in corsi di lauree e corsi di formazione riguardanti lo studio della fisiologia umana e riguardanti la tutela della salute materno-infantile e la salute generale;

Ø tutti coloro che rivestono responsabilità istituzionali riguardanti la tutela della salute primale e generale della popolazione;

Ø tutti coloro che sono interessati alla tutela della salute primale e generale.

 

La Giornata di Formazione/Aggiornamento de La Leche League Sardegna Nascita e Salute Primale: allineare fisiologia, assistenza, culturaoffre 6 crediti per diverse categorie professionali

Iscrizioni Aservice Studio – Cagliari - tel e fax 070/ 42.939 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo .

Informazioni Gruppo LLL di Serdiana (CA) Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo cell 348-8650315

Contatti stampa: Staff relazioni esterne - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo cell 340-9126893

Per scaricare il comunicato stampa in pdf clicca qui

 
< Prec.   Pros. >