Home arrow Risorse arrow Comunicati stampa arrow 4 gennaio 2015 - Per una promozione globale dello Slow Milk: latte materno e l’EXPO 2015 di Milano
4 gennaio 2015 - Per una promozione globale dello Slow Milk: latte materno e l’EXPO 2015 di Milano PDF Stampa E-mail
Per una promozione globale dello Slow Milk:

il latte materno e l’EXPO 2015 di Milano

Nel 2015 l’Italia sarà al centro dell’attenzione di tutto il mondo per il tema centrale dell’Expo dedicato a “Nutrire il pianeta, Energia per la Vita”.

Come abbiamo visto nella campagna di promozione dell’evento (vedi foto qui a lato) e come lo stesso Ministero della Salute, attraverso il “Tavolo Tecnico Operativo Interdisciplinare per la Promozione dell’Allattamento al Seno” sottolinea, “il latte materno veicola i sapori della dieta materna e rappresenta quindi un’esperienza di preparazione per la successiva introduzione dei cibi solidi. L’allattamento al seno rappresenta in altre parole la prima educazione alimentare e al gusto”.

La Leche League offre da 59 anni nel mondo e da 35 in Italia un forte contributo all'educazione alimentare dei bambini allattati, giorno per giorno, sostenendo le mamme che forniscono loro un cibo biologico, locale, tradizionale, gustoso, variato, specie-specifico, ecologico, sano ed a filiera "Centimetro -2”. Poiché infatti il seno è nella bocca del bambino, il latte materno è l'unico alimento al mondo a filiera “Centimetro -2”.

In tutta Italia nel 2015 le Consulenti de La Leche League approfondiranno nel corso dei loro incontri, delle loro telefo-nate, delle loro risposte agli help-form ricevuti dal sito www.lllitalia.org il concetto di come allattare sia l’esempio fisio-logico del mangiare sano, locale e slow. E soprattutto come attraverso questo primo cibo si crei una relazione, perché l’allattamento non è certamente solo cibo! L’allattamento è vita, relazione, legame, sicurezza, ed è sempre fortemente legato alle emozioni.

La Leche League si unisce alla richiesta del Tavolo Tecnico Operativo (espressa nel documento http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2135_allegato.pdf), laddove si dice:

“L’allattamento risponde agli Obiettivi del Millennio fissati dalle Nazioni Unite ed in particolare il 4° (riduzione della mortalità nei primi 5 anni di vita)(U5MR), il 5° (miglioramento della salute materna), il 7° (miglioramento della sostenibilità ambientale). L'EXPO dovrebbe trasmettere come precisa eredità concettuale per i giovani la comprensione che l'allattamento non solo rappresenta una norma naturale, ma anche un intervento globale di sostenibilità, riduzione degli sprechi, eco compatibilità, equità, civiltà.”

 

La Leche League è un’associazione ONLUS gestita da circa 110 consulenti volontarie, che gratuitamente offrono consulenze (telefoniche e on-line) e organizzano incontri sulla maggior parte del territorio nazionale.

Contatti stampa 340 9126893 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Per scaricare il documento in pdf clicca qui

 

 
< Prec.   Pros. >