Home arrow Risorse arrow Comunicati stampa arrow 27 gennaio 2015 - Lutto per la scomparsa di Laura Antinucci
27 gennaio 2015 - Lutto per la scomparsa di Laura Antinucci PDF Stampa E-mail
 

La Leche League Italia partecipa al dolore della famiglia per la scomparsa di Laura Antinucci, ex Consulente dell’Associazione - dal 1984, quasi ai suoi albori - (LLL nasceva in Italia nel 1979), amica e collaboratrice di molte di noi.
La storia come “consulente” di Laura, nata ad Akron, in Ohio, cominciò quando, appena quindicenne e prima di nove fratelli, vide in libreria una copia del volume de La Leche League “L’Arte dell’Allattamento materno” e lo regalò a sua madre per aiutarla ad allattare serenamente.
Da allora, la vocazione di Laura divenne sostenere le mamme nell’allattamento, in quella che è da 59 anni la missione de LLL. Laura, psicologa, esperta di massaggio infantile, dal 1995 era diventata Consulente Professionale in Allattamento Materno, e coordinava la certificazione IBCLC in Italia.
Laura ha lavorato con l’Agenzia di Sanità Pubblica della Regione Lazio, ha partecipato a diversi progetti in collaborazione con l’Unicef e con diverse aziende sanitarie del Lazio, aiutandole nel percorso per divenire "Ospedali amici dell’allattamento ". Ha anche scritto e collaborato a numerosi articoli sull’allattamento e sul sostegno alle donne.
Ma più di tutto Laura era una persona che sapeva come offrire il sostegno di cui un’altra donna poteva aver bisogno, in una maniera tutta speciale, con un enorme e dolcissimo sorriso oltre che con una ferrea competenza scientifica.
Molte di noi hanno incontrato Laura durante il tirocinio, in uno dei suoi efficacissimi corsi sulle posizioni di allattamento, e diverse di noi hanno lavorato assieme a lei.
Anche se da tanti anni non faceva più parte de La Leche League, oggi è un giorno di lutto per la nostra Associazione, cui Laura ha dato un grandissimo contributo, per fondarla in Italia, nello specifico a Roma, e per tutto l'amore che ha distribuito a noi mamme con infinita pazienza, tenacia e sostegno a non mollare mai, oltre che per tutta la conoscenza e l’esperienza che ha saputo comunicare e trasmettere a noi Consulenti.
La Leche League Italia si stringe commossa ai famigliari di Laura con un profondo abbraccio.
 
< Prec.   Pros. >