Home arrow Comunicati stampa arrow 8 marzo 2016 - ALLATTARE e LAVORARE SI PUÒ! Per le donne che allattano e devono rientrare al lavoro
8 marzo 2016 - ALLATTARE e LAVORARE SI PUÒ! Per le donne che allattano e devono rientrare al lavoro PDF Stampa E-mail
COMUNICATO STAMPA - 8 marzo 2016

 

ALLATTARE e LAVORARE

SI PUÒ!

Un pensiero per tutte le donne che allattano

e devono rientrare al lavoro

 

copertina AEL

Roma, 8 marzo 2016 - “Ho dovuto interrompere l’allattamento perché ho ripreso a lavorare”. Quante volte noi Consulenti de La Leche League sentiamo dire questa frase! Organizzare il rientro al lavoro (in casa o fuori) quando c’è un bimbo piccino crea grandi ansie, ma è proprio vero che sia necessario interrompere l’allattamento?

No, non è vero. ALLATTARE e LAVORARE SI PUÒ! è un libro che parla al cuore delle madri aiutandole ad organizzarsi in modo da conciliare lavoro e allattamento e, quando devono separarsi dal bambino, vivere il più serenamente possibile il distacco.

Il volume che la giornalista Giorgia Cozza ha scritto per La Leche League è stato rivisto alla luce delle nuove leggi sul lavoro e delle tante esperienze che le mamme ci hanno raccontato DOPO l’uscita del volume nel 2012.

È ricco di testimonianze, di indicazioni bibliografiche e di suggerimenti pratici: la condivisione delle esperienze, cuore della filosofia de La Leche League e dell’aiuto “da mamma a mamma” è la struttura portante di questo libro così speciale che viene in aiuto delle donne in un momento tanto particolare della loro vita.

Le politiche del lavoro hanno mille sfaccettature, e quelle che riguardano le donne sono spesso complicate dal doppio o triplo ruolo della donna nella società: lavoratrice, moglie, madre, figlia di genitori anziani. All'incarico lavorativo si aggiunge spesso un incarico di cure riservate biologicamente e tradizionalmente alla donna. Una delle fasi più critiche per il mantenimento del posto di lavoro è nell'immediato post parto, quando il bambino è talmente piccolo che la donna, in quel momento particolarmente vulnerabile, ha su di sé una notevole responsabilità.

Sebbene le leggi italiane siano di per sé sufficientemente buone e garanti, parlare di prosecuzione dell'allattamento al momento del rientro al lavoro (che sia in casa, in bottega, in ufficio o in fabbrica) può suonare utopistico e irreale, ma il cuore di questo libro è proprio l’esperienza e le testimonianze di tante mamme che “ce l’hanno fatta”.

ALLATTARE e LAVORARE SI PUÒ! si propone di aiutare madri e bambini a non rinunciare necessariamente all’allattamento al rientro al lavoro. Speriamo in questo modo che le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della SanitàL’allattamento dovrebbe continuare fino a due anni e oltre, sino a che mamma e bambino lo desiderano” non rimangano parole, vuote di quel sostegno di cui tanto spesso le mamme hanno bisogno per continuare ad allattare serenamente.

L’autrice

Giorgia Cozza, giornalista esperta di allattamento, è mamma di quattro bambini allattati. Ha scritto diversi libri sulla cura del bambino (fra cui Bebé a costo zero) e favole per la prima infanzia.


Per ricevere ALLATTARE e LAVORARE SI PUÒ! contattare una Consulente LLL al numero 199 432326 oppure inviare una mail a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

CON VIVA PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE

Contatti stampa: Carla Scarsi, Relazioni Esterne LLLItalia, cell 340 9126893, Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

.199

 
< Prec.   Pros. >